TEL. 0434 504 711 | FAX 0434 504 747 | info@gea-pn.iteco@pec.gea-pn.it

Centro di Raccolta – Prata di Pordenone

Il Centro di raccolta è uno spazio attrezzato per raccogliere rifiuti riciclabili e non che, per dimensioni, quantità o qualità NON POSSONO essere introdotti nei cassonetti stradali.

Può essere utilizzato SOLO dai cittadini iscritti alla TARI del Comune di Prata di Pordenone.
Per accedere al Centro di raccolta è necessario avere con sé la tessera sanitaria magnetica o il Codice Fiscale; le ditte dovranno invece esibire l’apposito badge che può essere ritirato presso lo sportello di GEA di Via Luciano Savio, 22 – PORDENONE. Per il ritiro del badge, le ditte dovranno comunicare la targa del mezzo aziendale che effettuerà i conferimenti.
Gli utenti devono attenersi alle indicazioni riportate all’entrata del centro di raccolta.

GIORNATE E ORARI DI APERTURA

ORARIO ESTIVO (ORA LEGALE)
MERCOLEDI'SABATO
chiuso9.00 - 12.00
16.00 - 19.0015.00 - 18.00
ORARIO INVERNALE (ORA SOLARE)
MERCOLEDI'SABATO
chiuso9.00 - 12.00
14.30 - 17.3014.00 - 17.00
Attenzione:
Al fine di garantire un servizio migliore, si raccomanda, nel caso di elevate quantità di materiale da conferire presso il centro di raccolta, di non accedervi a ridosso dell’orario di chiusura
 

  • rifiuti ingombranti (tappeti, moquette, bauli, poltrone e divani, divani letti, ecc.);
  • metalli;
  • scarti verdi (ramaglie, potature di alberi e siepi, foglie, residui vegetali, comunque senza sassi, terra ed altri materiali estranei), provenienti da utenze private;
  • rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (stufe, fornelli, cucine economiche, frigoriferi, surgelatori, lavatrici, lavastoviglie, condizionatori d’aria, televisori, videocomputer,…);
  • legno (oggetti in legno o in truciolari d’ogni tipo, anche ricoperti di formica  assi, porte e finestre, mobili, cassette ecc.);
  • carta e cartone;
  • imballaggi in vetro;
  • imballaggi in plastica;
  • abiti usati;
  • accumulatori al piombo esausti (non possono essere conferiti da soggetti esercitanti attività imprenditoriale ed artigianale);
  • pile esauste;
  • pneumatici, esclusi quelli provenienti dalle officine;
  • contenitori contraddistinti dalle lettere «T» o «F» nonché quelli legati al «fai da te» che riportano simboli di pericolosità. Tali contenitori non devono provenire da attività produttive o agricole;
  • inerti in piccole quantità derivanti da attività domestiche;
  • oli di origine animale e vegetale;
  • medicinali.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

ALLEGATI:

Modulo contestazione / reclami Centri di Raccolta comunali – 2017

Protocollo Operativo GEA Centri di Raccolta Comunali – 2014

Autorizzazione Centro di raccolta Prata di Pordenone – 2011

logo