TEL. 0434 504 711 | FAX 0434 504 747 | info@gea-pn.iteco@pec.gea-pn.it

Oli alimentari usati e di frittura

Il Comune di Pordenone attraverso GEA distribuisce gratuitamente (fino ad esaurimento scorte) una pratica tanichetta da 5,5 litri per la raccolta degli olii esausti, munita di tappo di sicurezza e di un comodo imbuto con filtro.

La tanica viene distribuita presso gli uffici GEA in vio L. Savio 22, in orario di apertura sportello (LUNEDI’ E GIOVEDI’ dalle ore 14.30 alle ore 17.30 / MARTEDI’ MERCOLEDI’ E VENERDI’ dalle ore 09.30 alle ore  12.30)

È necessario dimostrare di essere residenti a Pordenone o, in assenza di residenza, dimostrare di occupare un immobile a Pordenone per il quale si paga la T.A.R.I.

 



Una volta riempita, la tanichetta potrà essere svuotata presso l’ecocentro di Via Nuova di Corva o presso i nuovi PUNTI DI RACCOLTA OLIO presenti in città a Pordenone.


Visualizza Oli esausti – Pordenone in una mappa di dimensioni maggiori


Gli oli vegetali, quali ad esempio l’olio di oliva o di semi vari, ma anche i grassi vegetali ed animali, come il burro e la margarina, che residuano dalla cottura e dalla frittura, non devono essere versati in fognatura o dispersi nell’ambiente, perché fortemente inquinanti.

Se avviato a trattamento, l’olio alimentare esausto può invece essere trasformato in altri prodotti industriali (saponi, tensioattivi, inchiostri, ecc.) o in biodiesel, carburante alternativo a basso impatto ambientale.

Il C.O.N.O.E. (Consorzio obbligatorio nazionale di raccolta e trattamento degli olii e grassi vegetali ed animali esausti), assicura che vengano avviati agli impianti convenzionati e siano effettivamente recuperati. Affinché questo processo possa avvenire correttamente, è fondamentale che nei raccoglitori non vengano introdotti residui di alimenti solidi, olii minerali (come quelli usati per lubrificare i motori) e altri prodotti chimici di qualunque natura.


Attenzione: nel contenitore è vietato versare l’olio motore o altri liquidi che non siano oli esausti usati per la cottura o la conservazione dei cibi.
Non lasciare altri contenitori (vasetti, latte, bottiglie ecc.) piene di olio esausto a terra!