TEL. 0434 504 711 | FAX 0434 504 747 | info@gea-pn.iteco@pec.gea-pn.it

Comune di Pordenone – TARIFFA CORRISPETTIVA

➡️ Per ricevere maggiori informazioni sulla tariffa scrivi a tariffa@gea-pn.it 📩

➡️ Per ricevere le fatture al proprio indirizzo mail compila il modulo on line cliccando qui 📝


> Cos’è la tariffa corrispettiva

È un sistema per commisurare l’importo dovuto in base al servizio fruito. Si compone di una quota fissa e una variabile. Attraverso la tariffa corrispettiva si coprono i costi della gestione dei rifiuti urbani: raccolta, trasporto, trattamento, smaltimento, nonché altri servizi quali spazzamento stradale, gestione degli ecocentri, eco sportelli, progetti di educazione ambientale nelle scuole e iniziative per la prevenzione e riduzione dei rifiuti.

> Com’è composta

La quota fissa copre i costi generali del servizio (come le strutture fisiche, le risorse umane, gli strumenti informatici) e i servizi svolti per la collettività (come lo spazzamento delle strade, la pulizia del territorio, lo svuotamento dei cestini pubblici, ecc.). La quota variabile copre i costi di raccolta dei vari tipi di rifiuto e il loro trattamento.

> Gli svuotamenti minimi (quota variabile minima)

Tutti gli utenti che detengono o possiedono locali e/o aree scoperte sono tenuti a pagare un numero di svuotamenti minimi del contenitore del secco indifferenziato (rifiuto urbano residuo), calcolati nella quota variabile della tariffa.

Perché vengono addebitati

Gli svuotamenti minimi servono a coprire i costi delle raccolte dei rifiuti riciclabili (carta, vetro, plastica-lattine e umido), per le quali GEA sostiene delle spese non completamente compensate dalla vendita dei materiali raccolti; si tratta di costi variabili che non possono essere inseriti nella quota fissa della tariffa. Inoltre, l’attribuzione di un numero minimo di svuotamenti funge da deterrente contro comportamenti scorretti come gli abbandoni dei rifiuti nel territorio, la cui gestione costituisce un costo per tutti i cittadini.

Come vengono conteggiati

Per le utenze domestiche gli svuotamenti sono conteggiati in base al numero di componenti della famiglia e al volume del contenitore del secco indifferenziato in dotazione. Per quello da 120 litri, il numero di svuotamenti minimi annui è pari al numero di componenti della famiglia +1 (ad esempio, per un numero di 3 persone vengono addebitati 4 svuotamenti all’anno). Nel caso di contenitori con un volume diverso da 120 litri, il numero degli svuotamenti è calcolato in maniera proporzionale rispetto a quanto sopra indicato, e riportato in tabella (vedi sotto). Per le utenze non domestiche gli svuotamenti minimi del secco indifferenziato in un anno sono elencati nella tabella (vedi sotto).

> Consigli utili 

Attenzione al secco indifferenziato

Il secco indifferenziato è il rifiuto più difficile da trattare. Si tratta di materiale che dev’essere smaltito e smaltire costa molto di più che riciclare. Per ridurre i rifiuti non riciclabili evita i prodotti usa e getta, riutilizza il più possibile ciò che acquisti, preferisci prodotti con imballaggi riciclabili o con pochi imballaggi.

A ciascuno il suo contenitore

Attenzione a non scambiare il contenitore. I contenitori consegnati hanno dei codici associati alla tua utenza: non confonderli con quelli dei vicini. Puoi verificare i tuoi codici anche nelle fatture che ricevi.




> REGOLAMENTO E TARIFFE

DOCUMENTISCARICA
REGOLAMENTO APPLICAZIONE TARIFFA CORRISPETTIVAScarica
DELIBERA APPROVAZIONE REGOLAMENTO TARIC 2023Scarica
DELIBERA APPROVAZIONE TARIFFE 2023Scarica
TARIFFE TARIC 2023Scarica
PROSPETTO QUOTA SVUOTAMENTI AGGIUNTIVI SECCO RESIDUOScarica

> PROSPETTO RIEPILOGATIVO TARIC

PROSPETTOSCARICA
ZONA ESTERNA (GIALLA•BLU•ROSSA) / ZONA CENTRO/CENTRO STORICO (MARRONE)Scarica
ZONA VERDE (NORD/SUD)Scarica

> MODULI UTENZE DOMESTICHE

MODULISTICASCARICA
ATTIVAZIONE SERVIZIOModulo
VARIAZIONE SERVIZIOModulo
CESSAZIONE SERVIZIOModulo
RICHIESTA RIDUZIONE PER COMPOSTAGGIO DOMESTICOModulo

> MODULI UTENZE NON DOMESTICHE

MODULISTICASCARICA
ATTIVAZIONE SERVIZIOModulo
VARIAZIONE SERVIZIOModulo
CESSAZIONE SERVIZIOModulo

Tag: , , , , ,

logo