TEL. 0434 504 711 | FAX 0434 504 747 | info@gea-pn.iteco@pec.gea-pn.it

GEA INFORMA: festività di sabato 8 dicembre 2018

Conferma dei servizi offerti.

In occasione delle festività di sabato 8 dicembre 2018 lo sportello e gli uffici di via Savio 22 Pordenone saranno CHIUSI.

COMUNE DI CORDENONS: TUTTI I SERVIZI DI RACCOLTA SARANNO REGOLARMENTE GARANTITI

COMUNE DI MONTEREALE VALCELLINA: TUTTI I SERVIZI DI RACCOLTA SARANNO REGOLARMENTE GARANTITI

COMUNE DI PORDENONE: TUTTI I SERVIZI DI RACCOLTA SARANNO REGOLARMENTE GARANTITI

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE: TUTTI I SERVIZI DI RACCOLTA SARANNO REGOLARMENTE GARANTITI

COMUNE DI ROVEREDO IN PIANO: TUTTI I SERVIZI DI RACCOLTA SARANNO REGOLARMENTE GARANTITI

§ § § § §

IL CENTRO DI RACCOLTA DEL COMUNE DI CORDENONS SARA’ CHIUSO
IL CENTRO DI RACCOLTA DEL COMUNE DI MONTEREALE VALCELLINA SARA’ CHIUSO
IL CENTRO DI RACCOLTA DEL COMUNE DI PORDENONE SARA’ CHIUSO
IL CENTRO DI RACCOLTA DEL COMUNE DI PRATA DI PORDENONE SARA’ CHIUSO
IL CENTRO DI RACCOLTA DEL COMUNE DI ROVEREDO IN PIANO SARA’ CHIUSO

PER MAGGIORI INFO 0434.504711
OPPURE 800 50 10 77

ECOCALENDARI 2019

Al via la distribuzione degli Ecocalendari 2019 di GEA

Ecocalendari 2019

GEA informa che, nel mese di dicembre, tutti gli utenti dei Comuni serviti riceveranno a domicilio l’Ecocalendario 2019. All’interno del calendario, oltre alle giornate e agli orari delle raccolte, i cittadini potranno trovare utili indicazioni circa la corretta separazione dei rifiuti e i servizi offerti.  Gli Ecocalendari 2019 verranno distribuiti nei Comuni di Cordenons, Montereale Valcellina, Pordenone, Prata di Pordenone e Roveredo in Piano, per un totale di circa 50.000 utenze. Una volta terminata la distribuzione, gli utenti non ancora in possesso degli Ecocalendari 2019 potranno ritirarli presso lo sportello di GEA in Via L. Savio 22 a Pordenone o presso le diverse sedi municipali e potranno scaricare la relativa versione digitale dal sito internet della società.

Per info: GEA GESTIONI ECOLOGICHE E AMBIENTALI spaTel. 0434.504711 • mail: info@gea-pn.it



RIFIUTI IN PIAZZA – 22 NOVEMBRE 2018

Scopriamo la qualità dei rifiuti che produciamo. Piazza XX settembre ore 10.30

In occasione della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti” ARPA FVG in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Pordenone e GEA organizzano, in Piazza XX Settembre alle ore 10.30, un incontro pubblico per far scoprire ai cittadini l’importanza del corretto conferimento dei rifiuti. Un camion con i rifiuti raccolti nel nostro comune arriverà in piazza per analizzare il contenuto della nostra raccolta differenziata. Insieme valuteremo se ci sono materiali non correttamente raccolti e quali sono gli errori più comuni. Ti aspettiamo!

GEA INFORMA: 15 novembre 2018 chiude lo sportello di distribuzione dei sacchetti gialli in via Bertossi

Progetto pilota sperimentale “Gea in Centro” per le utenze del centro città. Raccolta differenziata di plastica e metalli

COMUNE DI PORDENONE

Giovedì 15 novembre sarà l’ultimo giorno di attività dello sportello “Gea in centro”, aperto a maggio in via Bertossi presso la sede della Tutela Ambientale, creato per distribuire gratuitamente i sacchetti gialli per la raccolta differenziata di plastica e metalli con la modalità del porta a porta. Il progetto sperimentale, aveva l’obbiettivo di agevolare il ritiro dei sacchetti gialli da parte dei residenti che abitano all’interno del ring.
Lo scopo – comunica l’assessora all’ambiente Stefania Boltin – era finalizzato anche a consentire alle persone che avevano difficoltà negli spostamenti, di rifornirsi di sacchetti vicino a casa senza doversi recare allo sportello della sede di GEA in via L. Savio.
Nei sei mesi di sperimentazione il servizio è risultato soddisfacente, tuttavia Comune e Gea stanno valutando altre iniziative per agevolare maggiormente le 3800 potenziali utenze del centro città. Chiuso il punto di distribuzione in via Bertossi rimane aperto quello in via Savio.
Anche questo tipo di raccolta porta a porta – conclude l’assessora all’ambiente – ha contribuito e concorre a collocare Pordenone ai vertici della graduatoria nazionale delle città per le buone pratiche in materia di rifiuti, grazie alla sensibilità dei cittadini e all’organizzazione del servizio di raccolta differenziata.