TEL. 0434 504 711 | FAX 0434 504 747 | info@gea-pn.iteco@pec.gea-pn.it
  • Home
  • Raccolta differenziata

Posts Taggati ‘Raccolta differenziata’

CONSEGNATI ALLE SCUOLE DI ROVEREDO IN PIANO I NUOVI CONTENITORI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

20160919_120314

Si è conclusa, presso l’Istituto Comprensivo di Roveredo in Piano, la distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata negli istituti scolastici dei Comuni serviti da GEA. Dopo i Comuni di Cordenons, Montereale Valcellina e Pordenone, questa mattina è stata la volta di Roveredo in Piano, dove sono state consegnate oltre ottanta “scatole” della differenziata, che verranno posizionate all’interno delle singole classi per aiutare gli alunni nella corretta separazione dei rifiuti. I contenitori, costruiti in materiale plastico leggero, riportano i colori stabiliti dalla Direttiva Europea del 2012, norma che ha l’obiettivo di omogenizzare, a livello europeo, i colori e i simboli utilizzati nei contenitori per la raccolta dei rifiuti. Tale scelta si pone nell’ottica di un futuro adeguamento di tutte le attrezzature di GEA alle norme comunitarie.

ROVEREDO IN PIANO: AL VIA LA RACCOLTA “PORTA A PORTA” NELLA ZONA INDUSTRIALE

racc_roveredo

È partita oggi nella Zona Industriale di Roveredo in Piano, la nuova raccolta “porta a porta” quindicinale dei rifiuti in carta e plastica, finora raccolti con cassonetti stradali. Tale modifica, approvata dall’Amministrazione Comunale, si è resa necessaria per i frequenti casi di abbandoni di rifiuti nelle isole ecologiche di questa zona della città.

Comuni Ricicloni 2016. Pordenone si conferma come miglior capoluogo per raccolta differenziata.

WP_20160623_13_15_44_Pro-e1466749789347

Anche quest’anno il Comune di Pordenone è protagonista dal concorso “Comuni Ricicloni”, l’iniziativa di Legambiente che premia i migliori comuni d’Italia per i risultati raggiunti nella gestione virtuosa dei rifiuti.

In particolare Pordenone, vincitore per la Regione Friuli Venezia Giulia, assieme a Treviso e Belluno, è l’unico capoluogo di Provincia che non solo supera il livello di raccolta differenziata minima posto per legge ma è anche un Comune “Rifiuti Free”.

Quest’anno infatti Legambiente ha introdotto dei nuovi criteri nella classifica: per stilare la classifica dei Comuni Ricicloni non si usa più l’indice sintetico di buona gestione, basato su più parametri ma per essere premiati come Comune Riciclone ed entrare nella rosa della gestione sostenibile dei rifiuti si deve sia rispettare l’obiettivo di legge del 65% sulla raccolta differenziata sia puntare sulla qualità e sulle politiche di prevenzione.